• Assunzione incarico Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) da parte di Tecnico competente qualificato con pluriennale esperienza
  • Redazione del Documento di valutazione dei rischi ai sensi del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. completa dei rischi specifici quali movimentazione manuale dei carichi, movimenti ripetitivi, rumore, vibrazioni, campi elettromagnetici, radiazioni ottiche artificiali, chimico, agenti cancerogeni e mutageni, amianto, agenti biologici, atmosfere esplosive, incendio, microclima, stress lavoro-correlato;
  • Effettuazione campagne di indagini ambientali per la ricerca di agenti pericolosi in ambiente di lavoro
  • Redazione del piano di emergenza;
  • Redazione dei documenti di Valutazione dei Rischi da interferenza;
  • Analisi del rischio derivante dalla viabilità aziendale e definizione delle segnaletica orizzontale
  • Definizione della Segnaletica di Sicurezza;
  • Redazione e gestione Piani di Sicurezza e Coordinamento per cantieri con Assunzione della Responsabilità sul Coordinamento della Sicurezza del Cantiere in fase Progettuale e/o esecutiva
  • Redazione dei Piani Operativi di Sicurezza o Piani di montaggio per Imprese operanti presso cantieri mobili Edili o di genio civile;
  • Assistenza alle aziende nei rapporti con le pubbliche autorità;
  • Consulenza per l'implementazione dei modelli di organizzazione e di gestione ai sensi dell'articolo 30 del D.Lgs 81/08;
  • Gestione dello scadenzario degli adempimenti relativi alla sicurezza;
  • Assistenza e consulenza riguardo la progettazione e/o implementazione dei sistemi di gestione per la sicurezza in conformità alla OHSAS 18001;
  • Formazione del personale secondo gli Accordi Stato Regioni 221/2011 e 53/2012, corsi ai sensi del DM 10/03/1998 e DM 388/03
  • Formazione del personale per rischi particolare (spazi confinati, caduta dall'alto, lavori in atmosfere ATEX, …)
  • Gestione del Servizio di Prevenzione e Protezione
  • Assistenza tecnico legale e Perizie Tecniche di parte specialistiche
  • Scheda Ussl

 

  • Predisposizione denunce di messa in servizio all'INAIL delle attrezzature in Allegato VII del D.Lgs. 81/08 e smi e relative richieste di verifiche periodiche
  • Assistenza alla predisposizione e raccolta documentazione probante per la Domanda di Riduzione Tasso Inail OT20 e OT24
  • Assistenza alla predisposizione della documentazione per Bandi Pubblici (ISI, Regione Veneto, …)

Ecoprogramm, vanta esperienza pluriennale nella consulenza e assistenza tecnica ingegneristica specialistica circa la implementazione della Metodologia Lockout Tagout (Lo.To.) per la messa in sicurezza di macchine e impianti durante le attività manutentive in varie importanti e complesse realtà Industriali. Ma cos’è la Metodologia Lockout Tagout?

La Metodologia Lo.To prevede il controllo delle sorgenti di energia pericolose delle macchine e la assoluta sicurezza che queste vengano disattivate durante le operazioni di manutenzione o assistenza in modo da escludere in modo tassativo qualsiasi riattivazione non intenzionale. 
Secondo la legislazione europea, l'implementazione di una procedura di Lock Out Tag Out sul luogo di lavoro soddisfa il requisito richiesto di "Applicazione della migliore tecnologia disponibile" ai fine della messa in sicurezza degli impianti potenzialmente pericolosi.
La norma a cui si fa riferimento è Standard USA OSHA 29 CFR 1910.147

Lo Standard Lo.To, prescrive il rispetto di precisi requisiti tecnico organizzativi, quali:

  • Sviluppo di una procedura generale di "Lockout Tagout", presa di consapevolezza da parte del Management Aziendale
  • Individuazione delle macchine e/o impianti che necessitano di una procedura di Lock Out Tag Out per la messa in sicurezza
  • Analisi delle energie in gioco e delle possibili criticità ipotizzabili sulla base dell’impiantistica in essere
  • Individuazione dei punti di sezionamento e/o da de-energizzazione per zona pericolosa Lo.To.
  • Disponibilità dei dispositivi "Lockout" necessari per il blocco e per il contrassegno "Tagout".
  • Sviluppo di una procedura di dettaglio "Lockout Tagout" per ogni zona pericolosa identificata
  • Attività di Informazione e formazione e sensibilizzazione del personale alla sull'implementazione della procedura Lo.To.
     

Ecoprogramm è in grado di fornire consulenza specialistica alle aziende che ricadono nelle prescrizioni del D.Lgs. 105/2015 - Direttiva 2012/18/UE "Seveso III" a rischio di incidente rilevante. Il nostro intervento si può così riassumere:

  • Valutazione dell'assoggettamento dell'azienda al D.L.vo 105/15, tramite screening di seconda parte;
  • Valutazione dei luoghi di lavoro e del sito ove ha sede lo stabilimento;
  • Analisi dei processi e dei rischi a questi connessi;
  • Analisi delle misure di controllo contenimento e di prevenzione intraprese 
  • Analisi e Valutazione dei possibili incidenti e della loro probabilità di accadimento e stima del danno atteso;
  • Implementazione ed assistenza alla realizzazione di un SGS
  • Assistenza nell'espletamento delle Notifiche o Comunicazioni di rito agli Enti competenti.

Ecoprogramm può svolgere analisi di criticità sulle modalità di Caricamento di merci in uscita dallo Stabilimento in ordine alla sicurezza del trasporto su strada, oltre a questo è in possesso delle necessarie Professionalità e competenze per affrontare la problematica riguardante la Sicurezza del Trasporto su strada o su ferrovia di merci o sostanze pericolose. Il servizio si articola come segue:

  • Sopralluogo Conoscitivo Preliminare 
  • Analisi NC nei vari scenari di caricamento e fissaggio dei carichi sui mezzi in uscita 
  • Predisposizione di apposite procedure e regole di carico e di fissaggio dei carichi sui mezzi
  • Nomina del Consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose
  • Redazione e Aggiornamento della Relazione Annuale 
  • Prove di Laboratorio
  • Redazione della Relazione d'Incidente
  • Redazione ed Aggiornamento del Manuale delle procedure A.D.R.
  • Elaborazione del D.d.T per Veicoli che viaggiano Senza Bonifica
  • Aggiornamento Normativo
  • Formazione e Sensibilizzazione ADR del personale
  • Assistenza e Aggiornamenti del consulente ADR interno all'azienda
  • Consulenza sul Trasporto Marittimo di merci pericolose IMDG Code
  • Visite Aziendali e Audit
  • Assistenza Telefonica

Ecoprogramm da molti anni si occupa e offre assistenza e consulenza tecnica specialistica ingegneristica riguardo le fasi che portano alla Marcatura CE, ad varie ed importanti realtà Industriali che esportano i propri impianti e macchine in tutto il mondo, riguardo alla analisi dei rischi su singole macchine, linee ed impianti produttivi; in particolare eroga i seguenti servizi:

  • Attività di rilievo e peritale con analisi NC ai RES o ai Vizi Palesi su Macchine in progetto e/o in uso o pronte all'uso di nuova realizzazione o usate
  • Analisi documentale progettuale e/o in sitù delle macchine e/o delle attrezzature di Lavoro;
  • Analisi sullo stato delle attrezzature in uso e dei relativi manuali di Uso e Manutenzione
  • Valutazione tecnica tramite prove funzionali di sicurezza
  • Eventuale esecuzione di prove e/o analisi tecniche sui componenti o sul macchinario nel suo complesso 
  • Indicazioni sugli eventuali interventi di adeguamento
  • Valutazione della macchina o dell'attrezzatura secondo i RES o le normative tecniche di prodotto applicabili 
  • Valutazione degli "insiemi macchina";
  • Prove e analisi tecniche e di Laboratorio in condizioni statiche e dinamiche.
  • Redazione degli elaborati tecnici di prova
  • Redazione per ciascuna attrezzatura del Fascicolo Tecnico, comprensiva di calcoli, rispondenza alla norma 2006/42/CE e analisi dei rischi;
  • Redazione per ciascuna attrezzatura del manuale d'uso e manutenzione;
  • Certificazione e marcatura CE.